INFORMA, ASSISTE, FA RISPARMIARE

Novel Food

15 Dicembre 2017

Da gennaio 2018 sarà in vigore il nuovo regolamento UE sui "novel food".
Quindi dal 1° gennaio del prossimo anno ci saranno insetti sulle tavole degli italiani e non nel senso di fastidiosi e sgraditi ospiti bensì come prelibatezze.

Secondo la FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura) nel mondo già quasi 2.000 specie di insetti sono considerate commestibili e vengono consumate da almeno 2 miliardi di persone.

Ma sembra che gli italiani non gradiscano: secondo un rapporto Coldiretti il 54% degli italiani storce il naso considerando gli insetti, contrariamente a ciò che è in un uso in altre parti del mondo, estranei alla cultura alimentare nazionale. Il 24% si dichiara indifferente, sono favorevoli il 16% e non rispondono il 6%.

L'impulso ad integrare le diete con gli insetti arriva dalla comunità scientifica.
Da anni i ricercatori hanno lanciato un allarme sulla conseguenze che la produzione di proteine da fonti animali potrebbe avere sull'ambiente, se dovesse sfamare i 9 miliardi di persone che abiteranno il pianeta nel 2050. Gli insetti sembrano una buona soluzione al problema.

Ora si tratta di capire come reagiranno i consumatori.


SEGUICI SU FACEBOOK
Dillo alla Casa
Dillo alla Casa
Help Turista
Sportello del turista
L'App del Turista
La Casa Del Consumatore
Sito Nazionale
La Casa Del Consumatore