SEGUICI SU FACEBOOK

Io sono originale

27 Novembre 2014

Il progetto dedicato alla lotta contro la contraffazione: tante iniziative, un concorso a premi, video e app.

È partito il nuovo progetto realizzato in collaborazione tra le Associazioni dei Consumatori con il finanziamento del Ministero dello Sviluppo Economico - Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, dedicato all'informazione e alla sensibilizzazione dei consumatori sul fenomeno della contraffazione.

"Io Sono Originale" racchiude una serie di iniziative e attività volte all'informazione, sensibilizzazione ed educazione dei consumatori sulla pericolosità del fenomeno contraffattivo sia dal punto di vista della salute, che economico.

Nello specifico il gruppo di lavoro composta dalle associazioni, Casa del Consumatore, Assoutenti, ACU, Altroconsumo, Codacons, Codici, Confconsumatori, Lega Consumatori, Movimento difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori, Utenti Radio Televisivi realizzeranno durante il progetto le seguenti attività, relative alla linea A e C del progetto:

  • 9 vademecum, in italiano e in lingua inglese, contenenti le linee guida, informazioni e consigli su: abbigliamento e calzature sportive, agroalimentare, apparecchiature informatiche, arredo e design, gioielleria, oreficeria, orologeria, calzature, occhialeria, pelletteria. La Casa del Consumatore seguirà nello specifico il tema dell'occhialeria.
  • Filmati video sui pericoli della contraffazione sulle categorie merceologiche sopraindicate.
  • Una piattaforma digitale, contenente tutte le informazioni, news, commenti, iniziative e attività legate al progetto.
  • Una pagina Facebook, e una pagina Twitter.
  • Un Concorso a Premi contro la contraffazione. Per partecipare basta andare sul sito www.iosonoriginale.it/quiz e rispondere alle domande del quiz online sui temi legati alla lotta alla contraffazione. La competizione è valida dal 1 agosto 2014 e si concluderà il 31 gennaio 2015, suddivisa in due trimestri di gioco. Ogni trimestre avrà la sua classifica autonoma. I periodi di gioco sono i seguenti:
    Periodo: 1 agosto – 31 ottobre 2014
    Periodo: 1 novembre – 31 gennaio 2015
  • Due App per dispositivi mobile. La prima realizzata per il target 10-15 anni, avrà contenuti specifici e sarà un vero e proprio videogioco che veicolerà tutti i più importanti messaggi del piano d’azione ed avrà come caratteristica principale la condivisione di informazioni sui social network. La seconda destinata ad un target 16-40 anni sarà un’interfaccia che illustrerà i pericoli della contraffazione e attraverso i quiz [presenti anche sulla piattaforma web] assegnerà un punteggio per premiare i consumatori che abbiano ottenuto i migliori punteggi e che allo stesso modo abbiano condiviso dei contenuti del progetto sempre sui social network.
  • Realizzazione di due indagini conoscitive, la prima volta a quantificare l’evoluzione del fenomeno contraffattivo e la consapevolezza dei consumatori sui rischi e sui danni causati dall'utilizzo dei prodotti contraffatti e la seconda più concentrata sui consumatori di giovane età, che analizzerà il grado di conoscenza e consapevolezza sui diritti di protezione e tutela della proprietà industriale e sul valore di essa.

Il gruppo di Associazioni di consumatori composto invece da Movimento Consumatori Adiconsum, Adoc, Adusbef, Assoconsum e Federconsumatori seguiranno nello specifico tre attività previste dalla LINEA B, ovvero: l'apertura di6 sportelli territoriali e uno sportello virtuale, che offriranno un servizio di informazione e consulenza in materia di contraffazione e di tutela della proprietà industriale in favore dei consumatori sia in forma tradizionale sia in forma dinamica; una campagna di comunicazione nazionale con l'organizzazione di 20 eventi territoriali presso outlet, centri commerciali, sagre, spa, discoteche ed altri luoghi di aggregazione; la costituzione di un osservatorio finalizzato alla rilevazione e al monitoraggio di notizie nazionali ed internazionali sul fenomeno della contraffazione e alla loro diffusione attraverso la produzione di una newsletter bimensile. I destinatari delle newsletter saranno i soci delle associazioni proponenti, i cittadini iscritti al sito del progetto, alle pagine web e social network delle stesse associazioni, i contatti degli sportelli e degli eventi, le possibili mailing list degli stakeholder e degli organismi della rete costruita.

Dillo alla Casa
Dillo alla Casa
Help Turista
Sportello del turista
L'App del Turista
La Casa Del Consumatore
Sito Nazionale
La Casa Del Consumatore